Fata Morgana

Il 12 gennaio 2020 ho osservato questo fenomeno ottico con lo sguardo diretto verso le Alpi Retiche occidentali e Orobie all’orizzonte nord-est, con il sole all’opposto. Si tratta del fenomeno definito “Fata Morgana” dovuto all’inversione termica ed alla presenza di altri fattori specifici, a questo link il video della trasmissione Geo di Rai3 con analisi del meteorologo Filippo Thierry.
Nelle foto sono rappresentati il Pizzo Scalino 3323m e il Monte Legnone 2609m alla sua destra, un paio di immagini del Monte Disgrazia 3678m con i Corni Bruciati 3114m ed infine una panoramica della zona per rendere l’idea di come siano normalmente percepite queste cime.

Lascia un commento

Eheh, se vuoi scaricare la foto chiedi al webmaster, oppure prova con uno screenshot ;-) Ma il copyright c'è comunque!