Il Gipeto è un avvoltoio reintrodotto recentemente sulle Alpi italiane dopo la sua estinzione da parte dell’uomo nel 1913 in val di Rhemes, a questo link un interessante video sulla reintroduzione nel Parco nazionale della Vanoise. Si ciba di ossa e raramente preda mammiferi come le marmotte; il curioso nome è dovuto all’unione delle parole greche Gyps ed Aeto, cioè avvoltoio e aquila. E’ presente in diverse parti del mondo, in ambienti rocciosi, che sorvola con particolare agilità ed eleganza. Vedi articolo.